Novita': aggiunto sondaggio, iscrizione a mezzo Blogger, abilitazione commenti, barra di ricerca sugli articoli in alto a sinistra



giovedì 29 dicembre 2011

Problemi sul GLVE (Venezia)

Nota sulla risoluzione del problema, resa pubblica grazie al COA di Padova ed all'avv. Carla Secchieri:


Ripubblico dal sito originale vista la rilevanza del problema a livello nazionale, dato che tramite PCT questo problema impatta chiunque abbia cause che gestisce a Taranto, Roma, Milano, Torino, Messina, etc su Venezia:


Con nota del 28/12/2011 la Presidente della Corte d’Appello di Venezia comunica che, poiché “dal 29 novembre scorso le comunicazioni telematiche inviate da tutti i Tribunali del Distretto non vengono ricevute dai destinatari” e nonostante “le richieste di chiarimenti formalmente inviate al D.G.S.I.A. e al CISIA di Padova”, tali enti “non hanno dato a oggi indicazioni operative”, “rilevata la necessità, a fronte della diffusa e grave situazione di disagio che interessa magistrati, cancellerie e avvocatura, di sopperire a tale grave carenza gestionale” si sono invitati i Presidenti dei Tribunali a comunicare alla Corte “i provvedimenti adottati e/o adottandi ritenuti più idonei a garantire la funzionalità di tale servizio”.
La Presidente, inoltre, “precisa che la Corte d’Appello a decorrere dal 7/12/2011 ha disposto che le comunicazioni relative a provvedimenti che per natura e oggetto rivestono carattere di urgenza vengano effettuate dalle cancellerie non solo per via telematica ma anche a mezzo fax”.
Il Presidente del Tribunale Ordinario di Venezia, con provvedimento del 29/12/2011, ha così disposto:
«Rilevato che dal 29 novembre scorso le comunicazioni telematiche inviate risultano in attesa di trasmissione e non vengono ricevute dai destinatari;
«Rilevata la necessità di provvedere, in via temporanea urgente, alla trasmissione sicura dei provvedimenti;
«Dispone in via temporanea e urgente che le comunicazioni dei provvedimenti vengano effettuate dalle cancellerie non solo per via telematica, ma anche a mezzo telefax.
«Si dispone che quanto ai provvedimenti già emessi dal Tribunale dal 29 novembre, fino a oggi, attesa l’impossibilità di recuperare a breve l’elenco complessivo, al fine di effettuare le comunicazioni a mezzo telefax, si provvederà alla rimessione in termini, a richiesta».

sabato 17 dicembre 2011

Class action, contro il ministero e per il PCT...

15/12/2011
Class action contro via Arenula
Tribunale in carenza di personale. Parte l'azione collettiva



Il documento sul sito del ministero e' questo

La sezione che se ne occupa sul sito e' questa