Novita': aggiunto sondaggio, iscrizione a mezzo Blogger, abilitazione commenti, barra di ricerca sugli articoli in alto a sinistra



martedì 24 marzo 2009

Disegno di Legge 123 del 6 febbraio 2009

Il disegno di legge nr. 123 del 6 febbrario 2009 agli articoli 28 e 30 si occupa del Processo Civile Telematico.

Riporto un link al testo che ha riprodotto Altalex:
http://www.altalex.com/index.php?idnot=44830



Cosa dice il testo?
Banalmente il testo propone di abrogare tutti i regolamenti del PCT dal 2001, quindi propone di usare la PEC al posto della PEC-PT (la quale essendo abrogati i regolamenti dal 2001, non esisterebbe piu').

Abbiamo aggiunto nei TAG "ddl123-6febbraio" perche' c'e' molto da scrivere sul tema, quindi cliccando su questo TAG potrete trovare l'elenco degli articoli completi sul tema.



Intanto qui di seguito proponiamo una scaletta a cui mano a mano verranno linkati dei documenti che trattano i singoli aspetti nel dettaglio.

  • il PCT e' fermo?
Chiariamo subito che il PCT non e' fermo, perche' il DDL e' in corso di pianificazione e' incompleto e la strada che ha davanti a se e' lunga e tortuosa, quindi per il momento si vuole procedere a spron battuto sul PCT attuale.
Aggiornamento
Il ministero sta lavorando sia sulla gestione di un PdA pubblico gestito dal Ministero come "fornitore di servizi" aggiuntivo, e sulla PEC, percui non e' escluso vi saranno novità anche in tempi brevi.

  • il PCT va rifatto?
Questo e' un tema controverso, certamente il governo ha deciso che il PCT deve dare risultati e deve darli presto, questa presa di posizione che passa per la volonta' di semplificare il PCT e' di per se un'ottima cosa, il problema e' come operare queste soluzioni.
Aggiornamento
Il ministero non sembra intenzionato ad interrompere alcun servizio, ma solo a migrare con i tempi e modi opportuni i servizi della CPE-CPT alla PEC.

  • PEC vs PEC-PT
Sparare sulla PEC e' come sparare sulla CroceRossa: la PEC non ha tutti questi sostenitori, ma e'

  • La consultazione dei dati (polisweb, JPolisweb ed affini)
La consultazione dei dati di un tribunale e' impossibile da realizzare tramite la PEC: per questa serve un'applicazione web, quindi sul tema ci sarebbe poco da dire: il ministero ha confermato che il metodo di consultazione attuale verra' mantenuto, salvo eventuali limitate correzioni.

  • Cambiare o semplificare la busta per i depositi?
Per la busta non risulta siano in valutazioni dei cambiamenti

Un PdA centralizzato in alternativa ai PdA attuali? Pare che la scelta sia un PdA centralizzato E i PdA attuali...

Il codice civile va aggiornato, modificato, adeguato per rispondere alle esigenze di una societa' informatizzata: ad oggi si e' provato a riprodurre eventi fisici in un mondo digitale, quest'idea e' fallimentare.

  • Consulenti, direttori, fornitori, ordini, avvocati: chi ha sbagliato e cosa
Di questo passo e' chiaro che praticamene chiunque neghera' di aver mai conosciuto il dott. Brescia precedentemente a capo del progetto del PCT: cosa strana perche' erano in pochi a contrastare la gestione del PCT fatta fino al 6 febbraio 2009... forse per i problemi passati e' opportuno cominciare a pensare di ringraziare anche altre persone

Nessun commento:

Posta un commento