Novita': aggiunto sondaggio, iscrizione a mezzo Blogger, abilitazione commenti, barra di ricerca sugli articoli in alto a sinistra



mercoledì 12 marzo 2008

Attivita open source per il PCT - primi passi importanti

Siamo lieti di annunciarvi che il dialogo recentemente intrapreso con il Ministero di Giustizia ha prodotto un primo importante risultato.

Il Ministero ha integrato nel NIR - il software per la nota di iscrizione a ruolo tramite codice a barre - le modifiche da noi suggerite che consentono di usarlo in ambiente Linux.

Il programma e' scaricabile dal seguente link:
http://www.processotelematico.giustizia.it/pdapublic/index.jsp?sid=1&id=6&pid=6


L'importanza di questo risultato va vista nel contesto piu' ampio dell'attivita' sull'Open Source (vedere http://punto-informatico.it/2207688/PI/Commenti/La-PA-e-quei-software-senza-licenza/p.aspx
), verso la quale il Ministero sembra essere sensibile, in quanto in grado di sciogliere alcuni nodi del Processo Telematico : il NIR oggi non e' un'applicativo open source, ma funziona su GNU Linux ed stiamo operando perche' diventi open source.


Nel frattempo l'Avv. Scialdone, gentilmente offertosi, ha presentato la lettera per la Commissione OSS 2007. La proposta ha prodotto numersi feedback positivi ed a breve presenteremo alla Commissione un documento piu' specifico che spieghi tutti gli aspetti della proposta stessa, applicandola nello specifico al softare NIR ed alla consolle dell'avvocato.


Ringraziamo quindi tutti i firmatari e, in modo particolare, il Consiglio dell'Ordine di Udine per il sostegno al documento.

Nessun commento:

Posta un commento